Dal 16 marzo Giuseppe Calveri primario di Cardiologia II

Si tratta di un incarico quinquennale

L’Azienda ospedaliera "Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi" di Varese ha nominatoil nuovo direttore della divisione di Cardiologia II assegnata a Giuseppe Calveri. L’incarico quinquennale avrà decorrenza a partire dal 16 marzo 2006.

Nato a Reggio Calabria il 12 febbraio 1951, Calveri ha ottenuto la laurea in Medicina e Chirurgia e la specializzazione in Biologia Clinica e in Cardiologia all’università di Pavia e presta servizio nell’azienda ospedaliera varesina dal 1978, prima come assistente medico, poi, dal 1989 come corresponsabile ospedaliero, e come dirigente medico di primo livello dal 1995. Nel 1989 ha ottenuto l’idoneità nazionale a primario di Cardiologia.

Calveri ha sempre operato con equilibrio e successo nell’ambito della Cardiologia I, condotta dal 2001 dal professor Jorge Antonio Salerno Uriarte.  Calveri svolge anche attività didattica all’università  dell’Insubria: da sei anni è professore a contratto in cardiologia e in medicina interna nell’ateneo varesino. Più di 120 sono le pubblicazioni a carattere scientifico che portano la sua firma, tutte presentate su riviste e in convegni nazionali e internazionali.

«Tale nomina – ha dichiarato il direttore generale dell’azienda ospedaliera, Carlo Pampari– premia una delle tante professionalità esistenti all’interno del Circolo e rappresenta il primo passo di una rivisitazione organizzativa dell’attività cardiologica dell’intero ospedale di Circolo, da condurre d’intesa con le componenti universitarie ed ospedaliere interessate, secondo le linee ed i tempi del piano assunzioni relativo all’anno 2006».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.