Dalla Cina con furore

Tutti gli appuntamenti del fine settimana in provincia

In primo piano
A Napoli, dove la festa non è festa se non è accompagnata da un dolce tipico e da una sonora abbuffata, a San Giuseppe o meglio alla Festa del papà, si fa onore alle zeppole (per chi non lo conosce dolce tipico napoletano, vera delizia per il palato..). A Varese, per sua natura più algida e snob, San Giuseppe porta camelie e ….. atmosfere cinesi. Il tutto avviene a Villa Della Porta Bozzolo di Casalzuigno che, tra sabato e domenica, ospiterà le “Giornate delle Camelie e Finestre sulla Cina”, manifestazione promossa dal FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano. L’evento, che si può definire come un vero e proprio raduno di amatori, vivaisti e collezionisti dell’affascinante fiore, quest’anno si riempie di atmosfere cinesi con un programma che va dai fiori all’artigianato, dalla fotografia ai saporiin un viaggio che porterà il visitatore alla scoperta dei segreti del celeste impero.

Eventi culturali
Quattro giorni di grande spettacolo a Gallarate che questo fine settimana celebra il battesimo del rinnovato Teatro del Popolo, punto culturale di grande riferimento per la città, almeno fino al settembre 1922, quando a soli 11 mesi dall’inaugurazione, il teatro fu distrutto da un attacco fascista. Adibito a sede della Società Pugilistica Gallaratese, è oggi ritornato agli antichi splendori. Per sabato e domenica sono due gli appuntamenti da non perdere. Si comincia sabato con una serata dedicata alla danza. In scena la Compagnia Aleph di Roma che interpreterà Cassandra, Euridice e Persefone: donne tra mito e realtà le cui storie ben interpretano il complicato rapporto della donna con la figura maschile, ma soprattutto con il proprio animo. Gran finale domenica con Ottavia Piccolo, una delle più raffinate ed eleganti attrici del panorama teatrale e cinematografico italiano che intratterrà il pubblico con uno spettacolo realizzato appositamente per il teatro gallaratese. Si tratta di una serata di letture dal vivo, una scelta di testi sulla magia e la storia artistica e organizzativa del teatro, tra Shakespeare e Karl Valentin, tra i patetici personaggi di Pirandello e le lungimiranti prospettive di Paolo Grassi e Giorgio Strehler, tra le memorie d’attore di Sandro Lombardi e le provocazioni di Gustavo Modena. Entrambe le serate alle 21.00, con ingresso libero ma prenotazione obbligatoria allo 0331-754313/4. A Varese, la poesia gioca d’anticipo: in vista del 21 marzo, Giornata mondiale della poesia, domenica la città accoglierà la prima carovana di poeti che porteranno i loro versi a Villa Panza tra saloni e scuderie (ore 14.30, 15.30, 16.30), alle 19.00 al Sancho Panza di Via de Cristoforis e alle 21.00 all’Atelier di Jo a Biumo Inferiore.

Sagre e feste
Si riapre, da questo fine settimana, il capitolo sagre e feste che, chiuso per tutto l’inverno, inizia, quasi da copione, con una Festa di primavera . Si tratta di quella di Lozza: rassegna tutta al naturale in programma dalle 9.30 alle 18.30 di domenica per le vie del paese. Dedicati a un modo di vivere sano e naturale, anche gli appuntamenti di Tuttonatura. La festa è in programma domenica, dalle ore 9.00 alle 19.00, in piazza Mercato a Legnano (davanti al Parco Castello). Oltre alle bancarelle, che metteranno in esposizione quanto di meglio c’è in circolazione dal punto di vista “biologico”,  molte iniziative di animazione: da mezzogiorno e fino a sera sarà aperto un ristoro biologico, che offre la possibilità di pranzare a mezzogiorno. Nel pomeriggio spazio invece ai bambini, protagonisti di progetti di animazioni e laboratori creativi.
Per finire, sempre domenica,  a Malnate saranno le “Rob vec” a farla da padrone, mentre a Varese i prodotti tipici e i sapori della Lombardia. 

Teatro
Volendo stilare una classifica, si potrebbe affermare che esiste solo un’operetta in grado di pareggiare la popolarità de “La Vedova Allegra”. Si tratta de “Al Cavallino Bianco”, spettacolo che, affidato alla Compagnia dell’Oniro, arriverà al Teatro di Varese domenica sera.

Musica
All’uscita europea del quarto cd e in attesa della distribuzione italiana, gli Harddiskaunt sbarcano a Varese. Il concerto è previsto per sabato alle 22.00 in via Ceretti 2 a Laveno. La band ska, originaria della spondamagra del Lago Maggiore, come piace raccontarsi dal gruppo, è al suo decimo anno di attività e ha al suo attivo più di trecento concerti in tutta la provincia e in Ticino.

Per un sabato sera decisamente di altro genere a Villa Ottolini Tosi di Busto Arsizio è in programma un concerto d’arpa di Valentina Meinero con musiche di Händel, Poenitz, Salzedo, Spohr. Inizio ore 21.00

Mostre
Dopo la consueta pausa invernale, questo fine settimana numerosi sono i musei e gli spazi espositivi che riprendono la propria attività. Per organizzare al meglio le vostre visite, abbiamo preparato per voi due “bigini”: uno sugli spazi espositivi di Varese, l’altro che riassume le mostre di tutta la Provincia.

Naturalmente
Se l’avventura è il vostro mestiere  e adorate il contatto diretto con la natura, ecco un’iniziativa organizzata apposta per voi. Il Consorzio Parco Lombardo Valle del Ticino organizza per questo fine settimana un weekend di escursioni, corsi di canoa, itinerari notturni nei boschi: nessuno verrà escluso dalle iniziative, nemmeno i bambini. Per chi ne volesse sapere di più, ecco tutti gli appuntamenti.
Anche l’Oasi LIPU della Palude Brabbia (Inarzo) dà il benvenuto alla primavera con un birdwatching lungo i sentieri della riserva alla ricerca della Cicogna bianca, Cuculo, Rondine e Rondone, vale a dire i primi migratori, forieri della bella stagione, e con un pomeriggio di gioco alla scoperta dei segni di presenza degli animali. Appuntamento alle 9.00 di domenica. Per informazioni 0332/964028. Il Parco Regionale del Campo dei Fiori ci porta invece alla scoperta di Comerio: dal Cugnolo al Laghetto Motta d’Oro, dal sentiero 12, alla grotta del Remeron, il percorso permetterà di conoscere gli angoli del paese naturalisticamente più interessanti. Il ritrovo è alle ore 9.00 al parcheggio del cimitero del paese. Per informazioni 0332-435386.

Solidarietà
Domenica giornata di festa per i nonni di Busto Arsizio: il gruppo di solidarietà AUSER ha organizzato per loro un pomeriggio di animazione: dalle 14.00 alle 20.00 giochi, intrattenimenti musicali e quant’altro per favorire l’aggregazione e la socializzazione. Il tutto presso la Colonia Elioterapica di via Ferrini.

Bambini
Per l’inaugurazione del rinnovato Teatro del Popolo di Gallarate non mancheranno neanche momenti dedicati ai più piccoli. Curiosità, sorprese, fantasia e divertimento culmineranno domenica alle 16.30 con lo spettacolo teatrale “A scatola chiusa”, inserito nella rassegna “La Scatola Magica”. A portare in scena un’ora di magia sarà la Compagnia Ondateatro di Torino con una storia liberamente ispirata a “Il brutto anatroccolo” di H.C.Andersen. Per l’occasione, l’ingresso allo spettacolo è libero per i bambini (ma su prenotazione ai numeri 0331 754313/4) e al costo di 1 euro per gli adulti.Sempre a misura di bimbo le visite guidate in compagnia di un personaggio buffo e divertente, che, tra aneddoti e storielle, farà da Cicerone tra l’arte, la storia e il mondo fiabesco che stanno dietro le quinte e tra i meandri del teatro. Tour in programma per sabato alle 16.00 e domenica alle 15.00: anche queste visite sono gratuite, ma è necessaria la prenotazione. Infine, dopo la “visita guidata”, i piccoli partecipanti saranno invitati a disegnare la “mascotte” del Teatro del Popolo.
Domenica appuntamento anche con le domeniche burattine di Cazzago Brabbia (spettacoli ore 10.45, 15.00 e 17.00) e il CinemaTeatroRagazzi di Varese con "Vola Pinocchio!", parco giochi ricco di sorprese tra le fauci di Mangiafuoco, la pancia della Balena, e lo sfrenato divertimento del Paese dei Balocchi (per informazioni 349/3281029 oppure 338/7547484).

Sport
Fine settimana all’insegna degli appuntamenti sportivi a Saronno, dove, tra sabato e domenica, si svolgono numerosi appuntamenti di rilievo.
Per gli amanti della neve ci sono sempre le piste del Ticino con le super offerte della Ticino Card, valide fino a Pasqua.

Naturalmente, in Provincia c’è molto di più: date un’occhiata per questo alla nostra agenda degli appuntamenti. Se invece la vostra intenzione è semplicemente quella di vedervi un buon film, consultate la nostra pagina delle sale in Provincia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.