Diritti e pace in sala consiliare

Due appuntamenti voluti da Missionari Comboniani, Gim, La Pulce e i ragazzi dell'oratorio per martedì 28 e mercoledì 29 marzo alle 21

Diritti e pace al centro di due incontri voluti da Missionari Comboniani, Gim, La Pulce e i ragazzi dell’oratorio con il  patrocinio del Comune di Venegono Superiore. Gli incontri sono organizzati per le sere del 28 e 29 marzo alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Comune di Venegono Superiore. Martedì 28 marzo, appuntamento con la proiezione de "Il cerchio", regia di Jafar Panahi, con il commento di presentazione di Angelo Croci. Il film ha come tema la condizione della donna in Iran, vista come metafora della condizione della donna nel mondo. L’iniziativa ha come obiettivo quello di trattare l’ampio e delicato tema della condizione della donna nel mondo, attraverso due momenti di riflessione. Mercoledì 29 secondo appuntamento con un incontro con i rappresentanti di Amnesty International dal titolo "Mai più violenza sulle donne. Donne in cerca di diritti e di pace", durante il quale verrà analizzata la condizione della donna nelle varie condizioni derivanti da diversi contesti socio-culturali, sulla base dell’esperienza di questa associazione che da anni svolge ricerche e azioni per prevenire e far cessare discriminazioni e gravi abusi dei diritti all’integrità fisica e mentale, oltre che alla libertà di coscienza e di espressione. Nella serata verrà anche proiettato un filmato sul tema e sarà possibile visionare la relativa mostra fotografica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.