E’ ufficiale: MV Agusta ha un nuovo azionista

E' la preannunciata GeVi, che ha però firmato l'acquisizione del 57% che fu di Proton solo nella notte del 2 marzo

MV Agusta ha ufficialmente un nuovo azionista: si tratta della GeVi, finanziaria genovese legata al Gruppo Carige.
GeVi subentra totalmente alla malese Proton, che ha venduto le sue quote a un solo anno dall’acquisto, trascinandosi polemiche in patria e lasciando nella più totale incertezza, a fine anno, l’azienda di Castiglioni.

La quota che rileva GeVi è quindi del 57% per cento, corrispondente appunto alla quota malese. L’accordo è stato siglato nella sede MV Agusta di Schiranna (VA) a mezzanotte, e ha già fissato i nomi di presidente e amministratore delegato: il primo è ancora Claudio Castiglioni, mentre Antonio di Pasquale, manager esterno, è stato nominato AD di MV Agusta. In consiglio di amministrazione di MV Agusta è entrato anche Alessandro Picollo, commercialista genovese e presidente della finanziaria acquirente. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.