Esplode cisterna, un ferito grave

L'incidente avvenuto nel corso di una bonifica. Sul posto vigili del fuoco e ambulanze

Un violento scoppio ha provocato questa mattina, 31 marzo, il ferimento di un giovane operaio a Magnago, nel Milanese, poco distante da Legnano. L’esplosione ha riguardato una cisterna contenete forse carburante attorno alle 9.30. Sembra che l’operaio rimasto gravenmente ustionato e trasportato a Milano in ambulanza, stesse lavorando alla bonifica della cisterna.
Sta di fatto che qualcosa non ha funzionato e, come hanno ricostruito i vigili del fuoco intervenuti, si è registrato uno scoppio. L’uomo rimasto coinvolto sarebbe stato sbalzato a una ventina di metri dallo spostamento d’aria. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche il 118 di Milano.

(seguono aggiornamenti)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.