Espulsi e ricomparsi, due in manette

Avevano diversi precedenti per furto i giovani fermati dalla Polizia Stradale

Erano già stati espulsi dall’Italia e avevano a carico diversi precedenti, ma erano tornati a vivere nel milanese dove avevano continuato nella loro "attività" di scassinatori. Due cittadini rumeni di classe 1976 e 1979 sono stati arrestati nella notte tra venerdì e sabato dagli uomini del distaccamento di Busto della Polizia Stradale.

Gli agenti stavano effettuando un servizio alla barriera autostradale di Gallarate quando hanno intercettato una Volkswagen Golf con targa francese. A bordo i due uomini privi del permesso di soggiorno, nel bagagliaio un armamentario che andava dai grimaldelli alle chiavi inglesi e ad altri strumenti utili per scassinare.
La pattuglia della Stradale ha quindi approfondito la loro situazione, scoprendo che i due, al momento della precedente espulsione, avevano fornito generalità false come nel caso di una lunga serie di controlli avvenuti in precedenza. Una volta appurate le loro vere generalità sono stati rinchiusi nel carcere di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.