Gianni Motta, appuntamento a Bollate

Questa sera (lunedì, ore 21) il grande campione sarà ospite del Pedale Bollatese

Una serata da non perdere per gli amanti delle due ruote: oggi (lunedì 13) alle 21 la sala polifunzionale della Residenza San Martino di Bollate ospiterà l’incontro intitolato "StoriesudiGiri" che avrà come protagonista Gianni Motta.
Il grande campione di Cassano d’Adda, oggi 63enne, fu uno degli indiscussi "re" del pedale negli anni ’60: conquistò oltre 100 successi tra i quali spiccano il Giro del ’66 e il "Lombardia" del ’64.

Motta però ha anche legato il proprio nome alla città dell’altomilanese, vincendo l’edizione 1960 della Bollate-Ghisallo, tradizionale appuntamento del ciclismo giovanile: quel giorno Motta fu più forte anche del suo grande rivale, Felice Gimondi.

La serata, organizzata grazie all’intraprendenza del "Pedale Bollatese", la locale società ciclistica, sarà condotta dal giornalista Paolo Nizzola, autore del libro "Una storia su due ruote".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.