I ragazzi protagonisti della vita cittadina

Consiglio Comunale dei Ragazzi convocato per venerdì 24 marzo alle ore 14.30 nella Sala Consiliare di via Roma 51

Approvazione dei verbali delle sedute precedenti, “Ferno pulita e colorata”, “Com’è bello andare in bicicletta” e comunicazioni generali. Sono gli argomenti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Ferno, convocato per venerdì 24 marzo alle ore 14.30 nella Sala Consiliare di via Roma 51. Prosegue senza sosta l’impegno civico dei giovani amministratori fernesi, ormai da quasi un anno (il Consiglio Comunale dei Ragazzi è stato istituito nel mese di maggio 2005 su iniziativa dell’Assessorato alle Attività Educative e Culturali del Comune di Ferno) attivi protagonisti della vita cittadina.

Dopo l’approvazione dei verbali delle precedenti sedute, i baby consiglieri si occuperanno del tema “Ferno pulita e colorata”, una delibera che riguarda la programmazione di una giornata da dedicare all’abbellimento delle zone verdi del paese, con particolare riguardo a quelle poste nei pressi delle scuole, attraverso la sistemazione delle varie aiuole con piantumazione di fiori e piante decorative.

Seguirà la discussione su “Com’è bello andare in bicicletta”: si tratta di un’iniziativa con la quale il baby-consiglio vuole istituire una tre giorni durante la quale gli studenti fernesi saranno invitati a recarsi a scuola in bicicletta, a tutto vantaggio della salute e dell’ecologia, ma anche con un particolare occhio di riguardo per la sicurezza dei ragazzi, sulla quale veglieranno la Protezione Civile ed i Carabinieri in congedo, che saranno coinvolti nel progetto.

Al termine della riunione, infine, le comunicazioni generali sui futuri programmi del Consiglio dei Ragazzi. La seduta, aperta al pubblico e alla quale parteciperanno anche alcuni esponenti dell’Amministrazione, tra i quali l’Assessore alle Attività Educative e Culturali Mauro Cerutti, sarà presieduta dalla Prima Cittadina dei piccoli, Roberta Crespi, affiancata da tutti i suoi consiglieri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.