Il coleottero cinese fa strage di alberi al quartiere Prealpi

Il Comune chiede la collaborazione dei cittadini: se vedete esemplari dell'Anoplophora chinensis segnalateli all'Ufficio verde

Qualche giorno fa l’Ufficio verde del Comune aveva lanciato l’allarme per la presenza di alcuni esemplari di Anoplophora chinensis (nella foto)segnalati in un quartiere di Saronno, oggi la notizia che già venti piante sono state abbattute per colpa dell’insetto. Gli alberi, che ombreggiavano le case Aler del quartiere Matteotti, sono stati eliminati dopo che è stata verificata l’infestazione da parte del parassita, che oltre ad essere molto prolifico, ha una straordinaria capacità di adattamento e può causare danni molto seri al patrimonio arboreo della città.

Una prima segnalazione della presenza del parassita a Saronno era venuta circa un anno fa: allora furono tre gli esemplari abbattuti, ma ora l’infestazione appare più preoccupante. In collaborazione con la Regione Lombardia è stato avviato un monitoraggio dell’intera superficie cittadina, per il quale si chiede la collaborazione dei cittadini: "Chiunque avvisti questi insetti – dicono i responsabili dell’ufficio, deve segnalarlo all’Ufficio Verde del Comune, telefonando al numero 02 9671 0270".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.