Il giudice sportivo ferma Troiano

Un turno di stop anche ai solbiatesi Aliotta e Finazzi

Il cartellino giallo rimediato contro l’Orbassano è costato un turno di squalifica ad Alessandro Troiano (foto). Il "motore" del centrocampo del Varese era già da tempo diffidato e non ha fatto mistero di "scegliere" di farsi ammonire nell’ultima gara piuttosto che rischiare di saltare la partita con l’Uso Calcio. Contro il CasteggioBroni dunque Devis Mangia dovrà trovare una soluzione per affiancare Francisco Confeggi a centrocampo, ma le alternative non mancano. In lizza per un posto ci sono Palazzo e Antonelli, ma non bisogna escludere a priori qualche novità tattica come ad esempio l’avanzamento di Macchi o Pisano e l’inserimento di Pascuccio in difesa.

Due squalificati anche per la Solbiatese che sarà impegnata al "Chinetti" contro l’ostico Giaveno, squadra che divide con il Varese il primato della difesa meno battuta.
Tufano dovrà fare a meno sia di Lorenzo Finazzi, sia di Fabiano Aliotta; due assenze che si aggiungono a quella di Frittoli che sta recuperando dopo la frattura (e relativa operazione chirurgica) al setto nasale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.