Il Presidente Ciampi controfirma la nomina del commissario Guglielman

L'atto disposto dal Preftto è stato confermato in data 21 febbraio dal Capo dello Stato

Il 21 febbraio scorso, il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi (foto), ha firmato il decreto di scioglimento del consiglio comunale e di nomina del commissario straordinario per la provvisoria gestione del Comune fino all’insediamento degli organi ordinari nella persona del dott. Paolo Guglielman, al quale sono conferiti i poteri spettanti al Consiglio Comunale, alla Giunta Municipale ed al Sindaco.
Il decreto presidenziale conferma dunque il provvedimento disposto il 1° febbraio scorso dal Prefetto di Varese Roberto Aragno in cui si proponeva lo scioglimento del consiglio comunale e si disponeva la conseguente nomina del commissario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.