Il turismo varesino sempre più internazionale

Per il mese di marzo il Consorzio turistico Varese e provincia ha in previsione diverse vetrine per le aziende del Varesotto

Portare le aziende turistiche della Provincia di Varese nelle fiere internazionali: è questa la missione del Consorzio turistico Varese e provincia, un lavoro sempre più necessario visto la forte concorrenza dei mercati. Questa settimana alla Fiera Internazionale del Turismo di Berlino – I.T.B.  si  prevede un lavoro importante e concreto, con diversi incontri con i tour operator e i buyer, che metteranno in vetrina la Provincia di Varese e le sue aziende.

Dal 16 marzo il Consorzio si sposta a Londra. Una delle più interessanti fiere per il mercato italiano: “la dolce vita”. Anche in questo caso Il Consorzio Turistico Varese e Provincia sarà presente e proporrà il comparto turistico provinciale con un taglio commerciale. In tale occasione e a supporto di questa attività, il giorno 16 marzo, grazie alla collaborazione con la Regione Lombardia, il “Times”  pubblicherà uno speciale sulla Regione. Il Lago Maggiore, la Costa Fiorita, Varese Città Giardino e l’eccellenza dell’area Malpensa e prenotare un soggiorno sarà possibile attraverso un semplice click: www.vareseturismo.it. Anche in questo caso l’azione coordinata e il supporto delle numerose aziende, ci hanno permesso di apparire efficacemente, supportando le nostre bellezze paesaggistiche con la nostra imprenditorialità varesina, certamente di grandiosa qualità è fortemente apprezzata dalla clientela inglese. 

Dal 22 marzo, infine, tappa a Mosca: qui per la seconda volta in quattro mesi, Varese, Costa Fiorita, il lago Maggiore e Malpensa “Porta d’Europa” sbarcano su un mercato in evoluzione.   

 
Per ulteriori informazioni sul Consorzio, che svolge un’azione coordinata con le istituzioni a supporto delle aziende della Provincia, visita il sito ufficiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.