In arrivo stangate su elettricità e gas

L'allarme lanciato da Adiconsum, che smentisce le dichiarazioni del ministro Scajola

Dal 1° aprile il costo dell’elettricità aumenterà di circa il 5%, quello del gas di circa il 3%. E’ l’allarme lanciato da Adiconsum, che smentisce le notizie rassicuranti diffuse nei giorni scorsi dal ministro Scajola.

Facendo due calcoli sul consumo medio delle famiglie, l’aumento per
l’elettricità corrisponderà a circa 20 euro in più, mentre per il gas a circa
30 euro in più: un totale quindi di circa 50 euro all’anno in più a  famiglia. In pratica questi aumenti“spazzeranno”via l’aumento percepito dai  detentori di pensione minima.Ancora una volta le scelte sbagliate in tema di energia ricadono sulle spalle delle famiglie” attacca Adiconsum in un comunicato. “Auspichiamo che gli investimenti necessari per evitare il
ripetersi dell’emergenza siano rapidamente effettuati e che il prossimo
anno le famiglie non debbano trovarsi ancora una volta ad affrontare
un’analoga situazione” conclude il documento diffuso dall’associazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.