In Via Crucis su internet

Il sito internet della parrocchia di Ispra mette le quattordici stazioni sul web

Anche la Via Crucis approda sul web. Con l’avvicinarsi infatti del periodo quaresimale, la parrocchia di Ispra ha deciso di metter a disposizione dei fedeli un nuovo “servizio” sul suo sito internet http://www.parrocchia-ispra.it, attivo ormai da più di sei anni.
Da oggi quindi, oltre ad avere tutte le informazioni riguardo orari di messe, bollettino parrocchiale e oratorio, i sacerdoti della parrocchia hanno deciso di mettere online grazie all’aiuto del loro web.master Stefano Amadei, le quattordici tappe della Via Crucis.
Via Crucis OnLine è nata quindi come un vero e proprio servizio per gli “utenti virtuali della parrocchia” che permette, stando a casa, di seguire un percorso spirituale tra le quattordici stazioni della Via Crucis della chiesa parrocchiale di Ispra.
«Abbiamo visto – spiega il parrocco di Ispra, don Franco Parmigiani – che già altre parrocchie avevano pensato a questa soluzione e abbiamo deciso di provare anche noi. Sicuramente in Italia sono ancora poche le parrocchie che utilizzano anche internet come mezzo pr comunicare con i propri fedeli, ma sappiamo che molti di loro utilizzano il computer e abbiamo pensato di dare anche questa possibilità "alternativa" di pregare». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.