L’Arci propone Musica, erboristeria e storia latino-americana

Domani sera, la circolo Arci di Induno, serata musicale con gli “Ego” e i “Granella mista”

Musica raggae e un revival di pezzi anni ‘70 sono le proposte dell’associazione Arci per questo venerdì sera.

Protagonisti della serata, che si svolgerà al circolo Arci di Induno Olona alle 21,45, saranno i Granella Mista e gli Ego.

La prima band coinvolgerà il pubblico con il suo stile rag applicato a testi italiani, mentre la seconda riporterà alla luce le impronte lasciate da gruppi come la Premiata Forneria Marconi e le Orme. Niente parole per gli Ego, soltanto colonna sonora realizzata grazie alla tastiera e al flauto traverso di Pierluigi Caramel, alle batteria di Sergio Iannella e al basso e trombone di Daniele Mentasti. Un genere che si può definire progressivo quello del giovane complesso nato nel gennaio 2005. Rock, falk e tendenze psichedeliche si fonderanno per formare un genere che si può definire progressivo.

Le iniziative indunesi di Arci non finiscono qui. A partire da venerdì 31 marzo partirà una serie di 4 incontri dedicati all’uso delle erbe, degli integratori alimentari e dei cibi naturali nella vita quotidiana, guidati da Francesco Bossi, farmacista erborista.

L’appuntamento del 31 marzo verterà sulle patologie connesse ad un’alimentazione scorretta.

Venerdì 7 aprile protagonisti saranno gli integratori e le erbe comunemente usate in cucina. Il paragone tra cure naturali e uso di farmaci sarà il tema di venerdì 14 aprile, mentre l’appuntamento conclusivo del 21 aprile darà dei consigli su come migliorare il nostro stato di benessere  attraverso una conoscenza migliore del nostro corpo.

In occasione del 30° anniversario del famoso attentato avvenuto in Argentina il 24 marzo 1976, il 28 marzo verrà organizzata una conferenza e un momento musicale proprio per ricordare il golp argentino. Sarà Sabatino Annechiarico, fuggito dall’Argentina a Varese in seguito dell’azione anarchica, a coordinare l’evento.

Un secondo appuntamento relativo alla situazione in Bolivia sarà organizzato per la metà di maggio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.