L’ortopedia di Busto cambia sede

Nuova sede per il reparto diretto dal dottor Riva. L'atttività spostata nell'edificio che ospita le altre sopecialità chirurgiche

L’unità operativa, diretta dal dottor Ruggero Riva, è stata trasferita questa mattina dal secondo piano del Padiglione Centrale al sesto piano del Padiglione Polichirurgico.

Con il trasloco il reparto si potrà avvalere di 28 posti letto – due in più rispetto a quelli disponibili nell’altra ubicazione – e di locali più ampi con undici camere a due letti e due a tre letti.

La nuova collocazione dell’Ortopedia si inserisce nell’ambito di una riorganizzazione e ristrutturazione degli spazi in corso nell’Ospedale di Busto, dove sono attivi vari cantieri, in primis quello per l’ampliamento del Pronto Soccorso.

In particolare, l’Unità Operativa del dott. Riva, vista l’attività svolta, risulta ora collocata in un edificio dove ci sono le altre specialità chirurgiche dell’Ospedale, nell’ottica di una migliore organizzazione dei reparti.

Lo staff dell’Ortopedia esegue in media 12 interventi al giorno e, nel 2005, ne ha effettuati 1850, di questi 500 in Day Surgery. I settori principali d’intervento sono quello delle protesi all’anca, quello dei problemi della colonna vertebrale, quello delle artroscopie alla spalla e al ginocchio per patologie degenerative e da traumi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.