“La giustizia per i cittadini”: appuntamento con Gerardo D’Ambrosio

L'ex magistrato relatore nell'incontro pubblico di questa sera al Museo del Tessile

Gerardo D’Ambrosio sarà l’ospite d’onore dell’incontro pubblico "La giustizia per i cittadini" previsto per questa sera alle ore 21 al Museo del Tessile (ingresso dalle vie Volta e Galvani). Carne al fuoco, dunque, e molta, su un argomento "caldo" oggetto di infinite discussioni da Mani Pulite in poi. Sul palco con D’Ambrosio, ex procuratore di Milano la cui candidatura nelle file dei Democratici di Sinistra ha scatenato polemiche astiose, il candidato dell’Ulivo alla Camera Daniele Marantelli e il candidato DS al Senato Maurizio Maggioni, segretario dei Democratici di Sinistra bustesi.

D’Ambrosio ha alle spalle un passato di tutto rispetto come magistrato nella Milano degli anni di Piombo e in quella "da bere" di Craxi. È passato agli occhi deglie stremisti di turno da "fascista" – per aver scagionato il commissario Calabresi (poi assassinato) per l’uccisione dell’anarchico Pinelli nel 1969 – a "toga rossa" per aver perseguito la corruzione politica. Un personaggio a tutto tondo che ha molte cose da raccontare sull’Italia di ieri e quella di oggi.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.