La Schola di Maieutica di Morosolo va in fiera a Milano

«Expo capitale umano» ospiterà il campus fondato nel '78, giudicato un esempio a livello nazionale.

La Schola di Maieutica di Morosolo parteciperà al prossimo «Expo del capitale umano» che si terrà dal 18 al 25 marzo in Fieramilanocity a Milano. La Schola di Maieutica  nasce a  Morosolo nel 1978 . In questo delizioso borgo sul lago di Varese supporta i ragazzi e i genitori nell’affrontare il complesso periodo della crescita. I ragazzi frequentano le scuole tradizionali di riferimento, pubbliche o private, ma vivono per tutta la settimana insieme ad altri giovani con l’apporto di educatori e tornano in famiglia per il week end.

Una sorta di campus fondato sui valori della maieutica di Socrate, intesa come l’arte di esprimersi e di realizzare le proprie potenzialità. Anche le più nascoste. Un microcosmo che affonda le sue radici nella responsabilità, nella sana competizione e in una genuina solidarietà che fa del gruppo un vero gruppo, guidato da adulti che non sono i genitori con stimoli differenti da quelli interfamiliari. Il giovane, quindi, si forma nelle più diverse attività sollecitato a sviluppare interessi e a definire nuovi canali espressivi diversi e al contempo sinergici rispetto alla formazione scolastica tradizionale.

Il genitore, invece, si apre ad un rapporto con altri educatori e genitori improntato ad una percezione più completa del proprio figlio e del suo rapporto con gli altri, con la crescita e con i nuovi sogni e bisogni di questa preziosa età, facendo lui stesso un percorso di sviluppo in parallelo a quello del proprio figlio. Proprio questo esperimento, unico in Italia e che sta facendo proseliti in Italia, verrà presentato in fiera a Milano come via italiana ai campus americani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.