La Valcuvia si mette in rete

Ieri, lunedì 27 marzo, Roberto Sonzogni è stato nominato assessore all'informatizzazione e comunicazione della Comunità Montana della Valcuvia

Comunicazione e informatica: un doppio binario da cui ormai non si può più prescindere, specialmente nelle attività di un ente. Anche la Comunità Montana della Valcuvia ha deciso di qualificare in questo senso i propri servizi: da ieri, lunedì 27 marzo, è Roberto Sonzogni, consigliere comunale di Orino e assessore al sistema informatico ed innovazione tecnologica, l’assessore all’informatizzazione e comunicazione della Comunità Montana. Sonzogni è anche titolare di una ditta operante nel settore dell’informatica, ed entrerà ufficialmente nel proprio ruolo a partire dal primo di aprile.
 
Due quindi i campi d’azione del nuovo assessorato, come spiega Marco Magrini, il presidente della Comunità Montana della Valcuvia: innanzitutto la comunicazione, attraverso la gestione del sistema di rapporti con i mezzi di informazione e con il cittadino, l’aggiornamento del sito, la pubblicazione del notiziario – in pratica, tutto ciò che ruota intorno alle relazioni con l’esterno.  Di pari importanza, linformatica: una tra le attività nell’agenda del neo-assessore è il potenziamento del progetto Siscotel, il sistema informativo sovracomunale di comunicazione telematica degli enti locali che già mette in rete diversi comuni convenzionati della Comunità Montana e fornisce loro i collegamenti per l’erogazione di diversi servizi, tra cui i servizi alla persona e i servizi territoriali. «Già una larga fascia di servizi informatici è gestita dal Siscotel – aggiunge Sonzogni – l’obiettivo è aumentarne il numero, andare avanti sul cammino che abbiamo intrapreso e cercare di coinvolgere sempre più comuni. Un esempio concreto, relativo al protocollo informatico di imminente attivazione: i comuni potranno scegliere se adottarlo in maniera autonoma o sfruttare il Siscotel, accedendo all’architettura informatica del sistema».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.