Le «Acquisizioni 2006» arricchiscono il Parisi-Valle

Oltre quaranta opere entreranno a far parte della proprietà del museo tra le quali una di Bodini

Oltre quaranta nomi, più di quaranta opere andranno ad integrare il fondo aquisizioni del «Civico Museo Parisi-Valle» di Maccagno. Dalla a di Ayna alla v di Vicentini questo giovane museo si arricchisce di molte opere che, a rotazione, verranno esposte nelle belle sale del museo sospeso sul fiume. Sabato 11 marzo alle 17 la nuova collezione del museo verrà presentata a pubblico e stampa e rimarrà in esposizione fino al 26 marzo. La semplicità di prosopettiva rivolta all’arte contemporanea suggerita anche dall’architettura dell’edificio ribadisce il preciso intento del «Parisi-Valle» di scandagliare a fondo la realtà artistica odierna.

Lo spazio di riferimento di queste acquisizioni è il territorio lombardo confermando la linea seguita con la mostra «Arte contemporaneaq in Lombardia – generazione anni ’60»  che ha avuto molto successo. Con rigore  critico in coerenza alla programmazione diattività e fondando criteri selettivi basati su professionalità, tecnica e poetica dell’autore questa prima campagna di acquisizioni accoglie opere donate dagli autori o dai proprietari che condividono le linee guida del museo. Tra i nomi di rilievo troviamo Floriano bodini, Giancarlo Cazzaniga, Pierantonio Verga e Franco Rognoni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.