Le carte parlanti di Carlo Cattaneo

All’università degli studi di Milano si discuterà di alcuni scritti del politico risorgimentale

Studioso di problemi economici e sociali, si impegnò a migliorare le condizioni del Lombardo Veneto al fine di assicurarne l’autonomia dall’Impero Asburgico.
Stiamo Parlando di Carlo Cattaneo, politico e scrittore. Alle sue opere verrà dedicato uno spazio di discussione venerdì 31 marzo, alle ore 17, nella Sala del Rettorato dell’Università degli Studi di Milano.
“Le carte parlanti di Carlo Cattaneo” sarà il titolo di questo incontro coordinato da Carlo G. Lacaita, presidente del Comitato Nazionale per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Carlo Cattaneo. Saranno Valerio Castronovo, Giuseppe Galasso e Sergio Romano, docenti di storia e scrittori, a presentare l’evento in cui verranno sottoposti all’attenzione alcuni scritti del Cattaneo.
I testi in primo piano saranno : "Carteggi di Carlo Cattaneo, serie I, "Lettere di Cattaneo, volume II, 16 marzo 1848 – 1851" a cura di Margherita Cancarini Petroboni e Mariachiara Fugazza (Felice Le Monnier – edizioni Casagrande Firenze Bellinzona) e Il Politecnico” di Carlo Cattaneo. La vicenda editoriale, i collaboratori, gli indici a cura di Carlo G. Lacaita, Raffaella Gobbo, Enzo R. Laforgia, Marina Priano (Giampiero casagrande editore Lugano).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.