Le fiamme distruggono un piccolo deposito delle Ferrovie

L'incendio è scoppiato dopo le 14. Ancora da chiarire le cause del rogo domato in meno di due ore

Alcune sterpaglie poi un piccolo deposito che si incendia. Scatta l’allarme grazie ad una segnalazione giunta al 115. È successo questo pomeriggio, sabato 11 marzo, poco dopo le 14.00 a Gallarate in via Pacinotti.

Tre mezzi dei vigili del fuoco sono partiti e in circa due ore sono rientrati dopo aver domato il rogo: si trattava di un’area agricola di proprietà delle Ferrovie dello Stato  proprio di fronte al santuario della Madonna di Campagna.
Il lotto , probabilmente a disposizione dei dipendenti della società ferroviaria, è coltivato ad orto e nel gabbiotto vicino venivano depositati gli attrezzi da giardino. Il capanno è andato cpmpletamenmte distrutto. Ancora da chiarire le cause del rogo.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.