Lezioni di Permacoltura

Il Circolo ‘005 di Laveno Mombello organizza una serie di incontri per vivere la quotidianità in armonia con l’ambiente

“Permanent agriculture” è il termine originario di quella che noi chiamiamo “Permacoltura”.

Inventata in Australia alla fine degli anni ’70, la Permacoltura consiste nella capacità di organizzare la nostra vita quotidiana in armonia con il territorio e l’ambiente che ci circondano e in modo etico.
Questo tipo di visione del mondo sarà protagonista di un incontro che si terrà giovedì 9 marzo alle ore 21 al Circolo ‘005 di Laveno Mombello.

La serata, organizzata dal Cast, Centro per un Appropriato Sviluppo Tecnologico, avrà come relatore Ferruccio Jarach, membro dell’Accademia Italiana di Permacoltura, che spiegherà il ruolo della Permacultura nell’autoproduzione delle risorse alimentari ed energetiche.
Questa iniziativa rientra nel progetto “Questioni di stile – corso di ecologia domestica  per stili di vita sostenibili” e comprende anche una mostra interattiva sulla spesa, dove i partecipanti avranno l’occasione, domenica, 12 marzo alle ore 15 al Circolo ‘005, di verificare come i loro acquisti possano influire sull’ambiente e sulla società.

Nella stessa giornata i bambini potranno divertirsi ad imparare come costruire da soli i propri giocattoli.
Giovedì 30 marzo, alle 21,  invece, la situazione ambientale della nostra provincia verrà illustrata da Dino De Simone di Legambiente.

Il Cast collabora anche alla realizzazione di alcuni incontri con il Liceo ambientale di Laveno.
Il primo appuntamento, tenuto da Ferruccio Jarach, si intitola “Risparmio energetico nelle abitazioni” e avrà luogo venerdì 10 marzo alle 20,45 a Villa Frua, sede del comune di Laveno.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il Cast telefonando al n° 0332-667082.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.