Locarno è la “Signora delle Camelie”

Si apre il 29 marzo la decima edizione della Festa delle Camelie

Fiore romantico per eccellenza, la Camelia è simbolo di “perfetta bellezza e superiorità non esibita”.

Ed è proprio per la sua eleganza che a questa pianta è stata dedicata una festa.

Dal 29 Marzo al 2 aprile la città di Locarno festeggerà il decimo compleanno della “Festa delle Camelie”, organizzato con il patrocinio della società Svizzera della Camelia e dell’Ente Turistico Lago Maggiore.

In realtà la prima edizione di questa festa si è verificata nell’aprile del 1924, ma fu interrotta a causa della guerra per poi rinascere negli anni ’60 con il nome di “Festa dei Fiori”. Nel 1997 è nata, invece, la mostra internazionale “Camelie a Locarno”.

L’appuntamento, di interesse Europeo, godrà di un’atmosfera unica. I raggianti colori dei petali e l’inimitabile paesaggio lacustre del Verbano permetteranno ai visitatori di immergersi in un ambiente fiabesco.

Passeggiando lungo la neonata via delle Camelie si potranno visitare case e giardini fioriti, mentre Locarno sarà addobbata  con bandiere ed altri oggetti che richiamano il tema della festa.

Quest’anno la mostra dei fiori, che si terrà nella corte e nei locali del Palazzo Società Elettrica Sopracenerina in Piazza Grande, vedrà alcune novità.

Momenti culturali, musica dal vivo, concorsi ed esposizioni fotografiche faranno da sfondo all’evento floreale. Il particolare allestimento dell’esposizione creerà nel pubblico l’impressione di muoversi in una sorta di giardino segreto realizzato secondo i canoni del Feng Shui.

La mostra rimarrà aperta dal mercoledì alla domenica dalle 10 alle 21.

L’attrazione principale resta, comunque, il Parco delle Camelie, situato proprio in riva al lago e visitabile dalle ore 9 alle 17.

520 sono le varietà del fiore che il turista potrà trovare su 5 mila metri quadrati in cui regnano, inoltre,  pioppi, roveri e molte altre piante ad alto fusto.

Interessanti anche le proposte legate all’evento, per esempio l’entrata alla rassegna di Locarno, la visita in battello alle isole di Brissago e la riduzione del biglietto della funicolare  Locarno – Madonna del Sasso – Orselina.

Per consultare il programma e per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.camellia.ch

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.