Lombardia, oltre metà del commecio estero è con l’Ue

I venticinque Paesi dell’Unione rappresentano il 61 per cento del commercio lombardo. Prime Germania e Francia

Oltre 87 miliardi di euro: tanto vale il commercio estero lombardo verso i 25 Paesi dell’Unione Europea, che rappresenta oltre 51 per l’import e più di 36 per l’export. Questo è quanto emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano su dati Istat nei primi tre trimestri del 2005.
A fronte di una diminuzione in un anno dell’import lombardo dell’1,7 per cento, cresce del 3,8 per cento l’export. I venticinque Paesi dell’Unione rappresentano ben il 61 per cento del commercio, in particolare grazie agli scambi con Germania (29,3 per cento dell’interscambio con l’area europea) e Francia (19,1 per cento). 
Fra le regioni italiane,  la Lombardia rappresenta oltre un terzo dell’interscambio italiano con i paesi dell’Unione europea. 
«In una realtà sempre più internazionale – ha dichiarato Bruno Ermolli, presidente di Promos, azienda speciale della Camera di commercio di Milano per le attività internazionali all’interno convegno “L’impresa nell’Europa allargata” – la competizione tra imprese si gioca in modo crescente sulla loro capacità di essere portatrici di innovazione e qualità, ma anche di fare rete sia in Italia che all’estero. La Camera di commercio promuove la presenza delle imprese nel mondo in collaborazione con le realtà istituzionali, associazionistiche e imprenditoriali. Per portare le nostre imprese, a partire dalle piccole e medie, ad essere sempre più protagoniste a partire dal mercato europeo centrale nei rapporti economici esteri, ma anche in sinergia con  quello Mediterraneo».
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.