Marantelli è il primo deputato varesino

L'Ulivo ha presentato la lista dei propri candidati alla Camera. Il leader diessino è undicesimo in lista

Dopo Rifondazione comunista e la Rosa nel pugno arrivano le candidature ufficiali dell’Ulivo per la Camera dei deputati. A differenza delle prime due, dove non ci sono possibilità di elezione per nessun varesino, nella lista unitaria dei Ds e della Margherita Daniele Marantelli è in una posizione tale da avere la quasi certezza dell’elezione. Il listone, con una proiezione sui voti delle regionali dello scorso anno, dovrebbe eleggere almeno undici parlamentari e quindi l’esponente diessino dovrebbe farcela. Nella stessa lista sono presenti in posizioni molto più in basso anche Alessandro Alfieri e Luca Radice, entrambi esponenti della Margherita.
Per lo schieramento del centrosinistra si attendono ora i candidati al Senato dove dovrebbe essere certa l’elezione di un altro varesino, Paolo Rossi.
Da questa settimana la campagna elettorale entra così nel vivo e si potranno fare le prime valutazioni anche sulla pattuglia che entrerà in Parlamento. Allo stato attuale dovrebbe esserci una riconferma di Airaghi mentre si attende l’ufficializzazione delle liste delle altre forze politiche.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.