Margherita: «Il welfare alla base di competittività e sviluppo»

Presentate questa mattina le politiche a sostegno della famiglia contenute nel programma del partito di Rutelli

Non si tratta di mero assistenzialismo, ma di sviluppo. Le politiche di welfare vanno così intese secondo il programma della Margherita, formazione guidata da Francesco Rutelli e che si presenta con l’Unione nelle prossime elezioni politiche del 9 e 10 aprile.
E questa mattina il concetto è stato ribadito nel corso di un incontro con la cittadinanza avvenuto in piazza Garibaldi a Varese. Erano presenti Paolo Rossi, coordinatore provinciale e candidato al Senato, oltre ad Alessandro Alfieri il lista alla Camera e Francesco Molinari, ex consigliere comunale.
Tre i punti qualificanti del programma a sostegno della famiglia: bambini, donne, anziani. le proposte per i più piccoli consistono nella "dotazione di capitale" per i giovani, costituita a favore di ogni bambino, alimentata da contributi pubblici, integrabile con donazioni dei familiari, utilizzabile dal giovane alla maggiore età per finanziare periodi di formazione e per avviare attività economiche. Il programma per le donne comprende, tra gli altri punti, anche l’incremento degli asili nido – 3000 nuove strutture – «per avvicinarci alla media richiesta dall’Europa. Incentivi per il prolungamento del lavoro e penalizzazione per ogni licenziamento di persone oltre i 45 anni, part-time misto a pensione sono invece i punti del programma dedicato dalla Margherita agli anziani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.