Maroni premia il lavoro e il progresso varesini

Sabato 18 a Malpensafiere la cinquantesima edizione dell'iniziativa

Sabato 18 marzo nei padiglioni del Centro espositivo polifunzionale "Malpensafiere" si svolgerà la cinquantesima edizione del “Premio al Lavoro e al Progresso Economico” organizzata dalla Camera di commercio di Varese. Alla cerimonia di premiazione, che avrà inizio alle 16.00, sarà presente anche il ministro del Welfare Roberto Maroni.

Saranno 328 i premi attribuiti, differenziati sulla base della categoria d’appartenenza: 205 lavoratori dipendenti, 13 dirigenti,  35 imprenditori, 2 persone con cinquant’anni d’anzianità lavorativa, 2 imprese agricole, 59 imprese artigiane, 10 imprese commerciali, 2 imprese che si sono distinte per l’apertura verso i mercati internazionali.

La giunta della Camera di commercio ha inoltre deciso d’attribuire – su proposta della Commissione esaminatrice – altri 6 premi speciali: il riconoscimento “Varese nel mondo” va alla Mimosa Spa, azienda varesina che si è illustrata con l’opera di restauro di due delle più prestigiose sale di ricevimento del grande palazzo del Cremlino a Mosca. Alla federazione provinciale Coldiretti e all’Associazione commercianti del gallaratese va invece il premio per i cinquant’anni di presenza sul territorio. Infine, un premio va anche a tre imprese centenarie: la ditta Alesina Ambrogio di Varese, produttrice di ombrelli, la Cooperativa di Bosto e la Cooperativa Agricola e di Consumo di Casbeno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.