Messicano ferisce connazionale con un coltello

Il fatto venerdì sera in via Mameli: lievi ferite per la vittima, che ne avrà per pochi giorni. Numerosi gli interventi dei Carabinieri anche durante lo scorso fine settimana

 

Ancora un weekend frenetico per i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, impegnati da una serie di interventi notturni a tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza. Si registrano nel complesso 13 denunce a carico di italiani e stranieri.

Il fatto più significativo nella tarda serata di venerdì, quando alle 23.45 circa, in via Mameli a Busto, il nucleo radiomobile
denunciava un
clandestino messicano 25enne che poco prima, a seguito di una banale lite, aveva ferito (non gravemente) con un coltello
un
connazionale di 46 anni.
Nello stesso episodio veniva identificato un ecuadoregno di 24 anni, anch’egli
irregolare, presente ai fatti. Per entrambi sono scattati inoltre
denuncia per legge Bossi-Fini e decreto di espulsione.

Poco prima, alle 23.30, in via Luini a Cairate i militari della Stazione CC di Fagnano denunciavano
per disturbo del riposo e delle occupazioni 5 minorenni del luogo che
con urla, cori e rotture di bottiglie disturbavano il riposo del
vicinato.

Anche sabato sera la musica non cambiava: a i controli seguivano le denunce. Alle 22.45 il Radiomobile denunciava un cittadino ecuadoregno di 31 anni che, ubriaco alla guida, era andato a scontrarsi con un fuoristrada
parcheggiato a bordo strada
in piazza XXV aprile a Busto (sede del Comando di compagnia!, ndr). Alle 23.30 circa, invece, ad Olgiate Olona la Stazione CC di Castellanza, a conclusione
di alcuni accertamenti, denunciava un italiano 60enne per favoreggiamento
dell’immigrazione clandestina. L’uomo aveva infatti impiegato come custode dela propria ditta un marocchino di 30 anni, clandestino, a sua
volta denunciato e munito di decreto di espulsione.
Alle 00.30 circa di domenica veniva quindi denunciato
un 22enne di Fagnano Olona, sulla cui Punto, fermata in via Pellico, i militari della locale stazione hanno trovato un coltello ed una mazza da baseball.
Alle 4 del mattino, sempre in via Pellico ma questa voilta a Busto Arsizio, l’aliquota radiomobile ha
provveduto a denunciare due clandestini albanesi di 26 e 22 anni, trovati senza documenti ad un controllo in un locale pubblico.

Il Comando di Compagnia informa infine che mercoledì 22 marzo a partiredalle 9 terrà una conferenza presso Scuole medie Orlandi di Via
Galvani (Cassano Magnago) sulla cultura della legalità, continuando nel programma di incontri con i giovani studenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.