Nasce Labvision, uno sguardo permanente sull’high tech

L'iniziativa è di Elmec Informatica, azienda leader del settore. Un laboratorio dove è possibile testare le migliori soluzioni informatiche del momento

Le pareti rosso mattone incorniciano un elegante parquet al centro del quale spunta una torre di vetro che punta dritto fino al soffitto, al cui interno “ronzano” server e calcolatori. Perfettamente insonorizzato, sembra un grattacielo di notte, dove il fremito dei led è il segnale di un’attività intensa e frenetica. Un’eleganza sobria, razionale, come deve essere un luogo dedicato alla tecnologia e allo sviluppo. Benvenuti nel Labvision di Elmec Informatica, oltre duecento metri quadri dedicati all’innovazione e allo sviluppo di prodotti informatici. Una scelta perfettamente in linea con la storia dell’azienda di Gazzada che da anni sperimenta con successo (Elmec Vision) formule di confronto tra i maggiori vendor del settore e i propri clienti.
L’area è divisa in tre parti: una tecnica, dove ci sono le postazioni e i server, una dedicata a seminari, workshop e incontri one to one con i clienti anche in videoconferenza e un’area espositiva.
Labvision è una sorta di finestra non solo su tutto ciò che puo’ fare l’azienda, ma anche su quello che potrebbe fare. «Questo è un progetto in continuità con quanto realizzato fino ad oggi da Elmec – spiega Rinaldo Ballerio, presidente dell’azienda -. Per stare sul mercato occorre interpretare il cambiamento in atto e per farlo bisogna innovare e sviluppare. Il cambiamento va governato e non subìto passivamente, e per farlo occorre investire (oltre mezzo milione di euro in questo caso ndr). Ecco perché abbiamo ideato Labvision, il primo laboratorio permanente in Italia dove è possibile vedere e provare le soluzioni migliori dei vendor più significativi del mercato IT».

Galleria fotografica

Labvision Elmec Vision 4 di 6

Labvision, infatti, conta su partner prestigiosi e leader nel settore delle nuove tecnologie: Hp, Microsoft, Symantec, Citrix, Vodafone, Lotus, Mitel, VMware, Intellisync, Aethra , soggetti che partecipano allo sviluppo del laboratorio.

«È un’area rivolta principalmente ai nostri clienti – aggiunge Roberto Trentini, responsabile tecnico –. Qui, su appuntamento, potranno vedere le demo dei prodotti, seguire  workshop e test , con l’assistenza dei nostri specialisti. Sulle nostre macchine sono implementate le migliori tecnologie informatiche del momento. È anche una prova di trasparenza, perché testiamo e proviamo davanti al cliente i nostri prodotti in uno spirito collaborativo. Noi crediamo che il confronto continuo sia la miglior strategia per crescere e, perché no, anche di vendita in un settore così complesso».
 Venite a fare un giro di prova” riporta la scritta sull’home page di Labvision (www.labvision.it). Le prenotazioni sono aperte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 marzo 2006
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Labvision Elmec Vision 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.