«Non è questo lo sviluppo sostenibile»

Il commento di due consiglieri comunali al piano dei servizi approvato dal Comune

Riceviamo e pubblichiamo il commento inviato da alcuni consiglieri del Comune di Angera destinato al coordinatore del forum di Angenda 21 Laghi. Questa sera, alle 21, al municipio di Travedona avrà luogo il dibattito aperto al pubblico relativo ai temi trattati nelle conferenze del 4 e 18 febbraio.

Al coordinatore Agenda 21 laghi
Fulvio Fagiani

In relazione a quanto in oggetto, si evidenzia l’anomalo intervento illustrante il piano dei servizi del comune di Angera pagato dall’Amministrazione  e ampiamente contestato per le gravi previsioni urbanistiche contenute, lesive dei valori ambientali e  storico – paesaggistici, particolarmente rilevanti e  pregevoli del territorio angerese, e per i seguenti aspetti:
1 ) Contro tale progetto si è attivato il Comitato Tutela di Angera  mediante  una raccolta consistente di firme che sta attualmente proseguendo con acquisizione di consensi;
2 ) Sono state presentate osservazioni al Piano Regolatore da parte di partiti politici e da associazioni ambientaliste, le quali contestano tutto l’impianto progettuale lesivo dell’ambiente e del territorio,
3 ) È stato negata per ben 6 volte la consegna degli atti e delle tavole progettuali del Piano (sono stati consegnati solo parzialmente gli elaborati di indagine) ai Consiglieri Comunali membri tra l’altro della Commissione Consiliare Tecnico Urbanistica di Angera,
4 ) E’ stata formulata una diffida/denuncia anche al Difensore Civico Regionale per ottenere gli atti negati previsti dalla normativa di legge che regola il Diritto di Accesso;
5 ) Si è dovuto ricorrere all’assistenza legale affinché alcuni consiglieri fossero messi in condizione di esercitare il proprio mandato elettivo mediante il possesso di tutti gli atti e gli elaborati  del Piano;
6 ) E’ stata perseguita da parte dell’Amministrazione Comunale una inaccettabile politica di soprusi antidemocratici , in totale contrasto con i principi di trasparenza e partecipazione previsti da tutte le leggi, il tutto al fine di  negare la conoscenza  puntuale dei contenuti pianificatori del Piano e quindi per impedirne le  relative puntuali osservazioni allo stesso, come previsto dai disposti di legge .
Per quanto sopra esposto si rileva l’inopportunità che siano magnificati i caratteri e le scelte progettuali urbanistiche della Amministrazione Comunale di Angera, in considerazione delle anomalie rilevate, i probabili abusi denunciati  e le polemiche in corso, come riportato anche in numerosi articoli di stampa che ovviamente proseguiranno.
In particolare si evidenzia l’inopportunità che il Piano dei Servizi di Angera venga introdotto come una “buona pratica amministrativa” in un percorso volto a promuovere lo “sviluppo sostenibile”, quando presenta caratteristiche incompatibili con tali concetti.
Si chiede pertanto che nella Conferenza del 18/02/06 sia dato analogo spazio congressuale ai rappresentanti delle minoranze per illustrare il proprio dissenso  o che sia deferito ad altri tempi l’intervento riguardante il Piano dei Servizi di Angera ,ove sia possibile un confronto con le scelte operate.
Si rammenta che tutto l’impianto dell’Agenda 21 dei laghi è anche finanziato con il contributo dei cittadini del comprensorio, che indipendentemente dalle loro convinzioni politiche-amministrative, devono avere la stessa dignità e voce anche dissenziente, sulle problematiche territoriali perseguite sul nostro territorio.
In altri termini prima di filosofare di politica territoriale con varie conferenze, forse sarebbe bene guardarsi attorno per vedere le trasformazioni urbanistiche previste dagli strumenti urbanistici, che purtroppo  stanno attuandosi a dispregio di una corretta tutela ambientale che viene continuamente, retoricamente e  demagogicamente evocata e mai perseguita .
Il solito vecchio  detto recita  “Si predica bene ma si razzola male “ soprattutto in termini di urbanistica, in cui la speculazione economica è enorme.

Cordialità,
i Consiglieri Comunali/Membri della Commissione Tecnico Urbanistica di Angera

Lorenzo Bertolotti, Erminio Valerio Pizzinato
  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.