Nuove armonie irlandesi con gli InisFail

Sabato 1° aprile, il gruppo specializzato in musiche irlandesi presenta il nuovo album al Teatro Giuditta Pasta

Appuntamento con la musica irlandese, sabato 1° aprile, alle 21 al Teatro Giuditta Pasta di Saronno, dove gli InisFail festeggiano i dieci anni di carriera presentando il loro nuovo cd. La carriera artistica degli InisFail è giunta ad un momento importante della sua storia: il decennale. Il modo migliore per festeggiare è con un nuovo disco – dopo "Tradizionale" (1998), "One More" (2001) e "The blue bottle" (2004) ecco intitolato "Rebound".

Anche in quest’ultimo lavoro la formazione è rimasta coerente al suo personale sound: una compatta sezione ritmica dalla quale emergono le notevoli attitudini dei solisti. La sintesitra ricerca, innovazione e rispetto della tradizione irlandese colloca gli InisFail tra i più apprezzati gruppi folk del panorama italiano e ne costituisce la peculiarità.

I dieci anni d’intensa attività e le esibizioni nei più diversi ambiti (Festival, pub, programmi televisivi, teatri) hanno contribuito ad accrescere popolarità, stima e pubblico della band che,  trasmettendo sempre energia e passione, ha conseguito numerosi consensi anche all’estero (Svizzera, Germania e Francia), coinvolgendo importanti artisti irlandesi, tra i quali Arty McGllyn, Nolagh Casey, John McSherry, Michael McGoldrick, Liam O’ Connor.

Nel corso della serata il nuovo cd verrà venduto al costo promozionale di 10 euro. Ingresso: intero 12,00 euro – ridotto 10,00 euro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.