Parapendio in gara nel cielo colorato

Piloti da tutta la Lombardia hanno partecipato ieri alla prima tappa del Campionato Lombardo al Delta Club di Laveno

Ottimo, il resoconto della giornata di domenica al Delta Club di Laveno che ha inaugurato il Campionato Lombardo di parapendio. Il cielo al di sopra del Lago Maggiore ha infatti si è colorato grazie ai parapendio dei 61 piloti provenienti da tutta la Lombardia che hanno partecipato all’apertura della stagione competitiva. I piloti hanno gareggiato disputandosi i primi posti delle categorie Sport, Standard e Junior e quest’ultima ha visto al primo posto Marco Bardelli, giovane e promettente pilota del Delta Club.

Le buone condizioni metereologiche hanno consentito un percorso di gara di una decina di chilometri con lo spettacolare decollo dal Monte Nudo, per poi sorvolare il Poggio Sant’Elsa, i passaggi verso il Monte Colonna e il San Martino, prima di ritornare su Laveno sorvolando il Monte Picuz e atterrando presso il campo gestito dal Delta Club Laveno e di proprietà della Icaro 2000.

La buona riuscita della giornata premia l’efficiente organizzazione da parte gruppo promotore del Campionato Lombardo e del Delta Club Laveno che si è sommata alla splendida cornice che ha accolto la manifestazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.