Partenza sprint per AgriVarese

Già molti i visitatori all'apertura: il taglio del nastro alla presenza di autorità, politici, rappresentanti delle categorie

Se il buongiorno si vede dal mattino, per AgriVarese si prospetta una buona annata. Già alle 10 di questa mattina lunghe file di visitatori, complice la giornata davvero primaverile, si erano formate alle biglietterie di MalpensaFiere, segno dell’interesse che la rassegna dedicata ai prodotti agricoli, ma più in generale al mondo rurale, riscuote presso il grande pubblico.

Galleria fotografica

AgriVarese 2006 al via 4 di 9

Una vera parata di autorità era presente per il rituale taglio del nastro: con il presidente di MalpensaFiere Fernando Fiori il questore Giovanni Selmin, parlamentari (Tomassini, Maffioli, Volontè) , rappresentanti della Regione (il presidente del Consiglio Attilio Fontana, varesino), della Provincia , delle categorie (il vicepresidente della Camera di Commercio Baggini, il responsabile del suo settore turismo Delio Riganti).
"Il Comune è felice di ospitare questa manifestazione" ha dichiarato la subcommissaria prefettizia di Busto Arsizio Lucrezia Loizzo, facendo gli onori di casa. I rappresentanti della Provincia di Varese hanno richiamato con forza l’ammonimento dell’assessore Specchiarelli ai Comuni: "Bene ha fatto l’assessore, nel presentare AgriVarese, a denunciare l’erosione degli spazi destinati all’agricoltura". Fontana ha invece lodato l’agricoltura del nord-ovest lombardo, che da recenti studi del Pirellone risulta quella che sta compiendo i più significativi progressi.
Non più solo la "parente povera" della grande agroindustria della Bassa, dunque, ma un mondo in evoluzione, che sta trovando spazi nuovi per le proprie produzioni. A questo proposito, in seguito è stat presentata al pubblico la bozza del Disciplinare di Produzione per le piante della famiglia delle Acidofile – azalea, rododendro e camelia – , destinato a sfociare nella richiesta dell’Igt (Indicazione geografica territoriale) per questi fiori di cui la nostra provincia è apprezzata esportatrice.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2006
Leggi i commenti

Galleria fotografica

AgriVarese 2006 al via 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.