Pericolo per gli incendi

Vietato accendere fuochi e fumare nei boschi

La Tutela Ambientale del Comune di Varese aderisce all’invito della Regione Lombardia e del Consorzio di gestione del Parco regionale Campo dei Fiori per sensibilizzare i cittadini sul grave pericolo di incendi boschivi registrato nelle ultime settimane anche sul territorio varesino. In particolare si vuole mettere in evidenza che «nei territori boscati è vietato accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma od elettrici per tagliare metalli, motori, fornelli od inceneritori che producano braci o faville, fumare o compiere qualsiasi altra azione che possa creare pericolo di incendi», «Le operazioni citate – si legge nella comunicazione del Consorzio – sono consentite nel rispetto delle norme vigenti, solo in occasione di precipitazioni».

L’invito fa riferimento alla legge regionale 27 del 28 ottobre 2004, che dispone che, a partire dal 15 marzo, vengano applicate le norme relative alla difesa dei boschi dal fuoco, nell’imminenza del periodo di maggior pericolo per gli incendi boschivi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.