Preghiera islamica, 150 in strada per l’ennesima volta

Toni pacati da parte del portavoce Rachdi: "Aspettiamo il voto, non surriscaldiamo il clima"

Preghiera islamica tranquilla in via Peschiera. Davanti all’ex centro culturale islamico di Cedrate si sono ritrovati in circa 150. Toni pacati nelle dichiarazioni del portavoce della comunità musulmana, Mohamed Rachdi: «Non faremo nessun corteo e nessun presidio domani – spiega -. Non vogliamo surriscaldare il clima. Aspettiamo il voto delle politiche, spero che dopo si trovi una soluzione». Gli islamici si ritrovano ogni sera in piazza Libertà, alle 21.15 dopo il cambio dell’ora, per pregare e protestare contro le decisioni dell’amministrazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.