Premiato a Brescia il visitatore numero 500 mila: è un gallaratese

Il 70enne Mario Messinese è stato premiato con un catalogo della mostra “L'avventura del colore nuovo" che ha raccolto un successo al di fuori delle più rosee aspettative

Nel museo di Santa Giulia di Brescia, che ospita la mostra “L’avventura del colore nuovo" da Van Gogh a Gauguin, è stato premiato il visitatore numero 500 mila. Il cittadino omaggiato con un catalogo è stato il 70enne Mario Messinese, residente a Gallarate. La rassegna", che ha raccolto un successo al di fuori delle più rosee aspettative, si concluderà nel week-end, proprio in concomitanza con le giornate Fai di primavera.

Gli ultimi due giorni, sabato 25 e domenica 26 marzo non è prevista chiusura fino alle 22 di domenica (l’apertura alle 8,30 di sabato). L’ultimo week-end, a partire dalle 22, andrà in scena "La lunga notte dei colori", e accanto alle preziosissime tele non mancheranno anche recital di poesie e spettacoli teatrali con l’intervento di musicisti e attori. Sempre nel corso della notte sono previsti diversi momenti legati alla cucina del territorio, con la collaborazione dei ristoratori, dei panificatori e dei pasticceri bresciani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.