Prende fuoco la canna fumaria e distrugge il tetto di una casa

L’incendio è scoppiato verso le 16, tre i mezzi dei Vigili del Fuoco impegnati. Tanta paura ma nessun ferito

Fiamme a Brenta, in un’abitazione lungo la via Valcuvia. Una casa, quasi di fronte al bar “Xabaras” è stata avvolta dalle fiamme a partire dalle 16 di oggi, 23 marzo. Sul posto sono intervenute tre unità dei Vigili del Fuoco, due da Varese e una da Luino. Il tetto dell’abitazione è completamente andato distrutto dalle fiamme che si sono sprigionate dalla canna fumaria e hanno invaso il sottotetto in legno. All’interno della casa la famiglia si è imediatamente accorta di quello che stava accadendo e ha chiesto aiuto. In casa c’era anche una bambina di appena sette giorni rimasta illesa.

Gli operai dell’impresa edile che stavano lavorando poco distante sono stati i primi ad intervenire seguiti dal gruppo antincendio della Protezione Civile di Brenta. quindi l’arrivo dei Vigili del Fuoco che sono intervenuti con l’autompompa, giunta da Luino, e l’autoscala giunta da Varese. In mezz’ora le fiamme sono state domate ma per il tetto di due appartamenti non c’è stato niente da fare. Nessuno degli abitanti è rimasto ferito.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.