Primarie per il sindaco: La rosa nel pugno non partecipa

Il commento dei responsabili del movimento

Riceviamo e pubblichiamo

Il fatto che non si conosca ancora la data delle prossime elezioni
amministrative non esclude la possibilità che queste possano essere convocate entro il mese di maggio, (la data più credibile è infatti quella del 28 maggio).
Ciò premesso riteniamo che la prova di maggiore compattezza che possa dare il centrosinistra sia quella di indicare al più presto un candidato forte e credibile che possa permettere alla coalizione di vincere.
A questo scopo abbiamo indicato quali possibili candidati esponenti autorevoli della società e della politica Varesina a cui ribadiamo la nostra fiducia e che sono Robertino Ghiringhelli, che resta a disposizione della coalizione, Daniele Marantelli, che però ha scelto di correre per il Parlamento e Giuseppe Adamoli, che ha dato la sua disponibilità purchè vi sia da parte degli altri partiti il sostegno al progetto politico che prevede la costituzione di una lista civica. Candidatura e progetto politico che condividiamo e che troverebbero un fortissimo consenso se solo la Margherita decidesse di spendere il suo nome.
Pertanto:
1) Non parteciperemo alle primarie eventualmente indette, se la coalizione (o quanto meno la maggioranza dei partiti) non indicherà una candidatura forte che possa approntare con i tempi necessari la lista civica di cui sopra. Le primarie, indette successivamente alla sua designazione, potrebbero avere il significato, come già accaduto per PRODI, di rafforzare la designazione espressa dai partiti;
2) Non parteciperemo ad alcuna riunione programmatica, se non verrà individuato prima il candidato sindaco che dovrà contribuire a definire le line guida della prossima giunta comunale nel caso in cui il centrosinistra vinca;
3) Non parteciperemo ad altri incontri con la coalizione, come avviene ormai da tempo, se prima non verrà chiarita la posizione dei DS e della MARGHERITA, che devono ancora esprimersi in modo chiaro sulla candidatura di Giuseppe Adamoli e, di conseguenza, sulla prospettiva di vittoria del centrosinistra a Varese.
4) Continueremo a definire le nostre proposte programmatiche che porteremo all’attenzione della coalizione quando sarà possibile confrontarle anche con il candidato sindaco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.