Recupero dei “Borghi più belli”: l’ANCI Lombardia presenta proposta di legge popolare

La proposta di legge presentata dall’ANCI riguarda al momento nove borghi lombardi

Una delegazione dell’ANCI Lombardia (Associazione  Nazionale Comuni Italiani), guidata dal presidente Lorenzo Guerini, è stata ricevuta oggi dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale per la presentazione di una progetto di legge di iniziativa popolare per il recupero, la tutela e la valorizzazione dei borghi più belli d’Italia situati in Lombardia.

 

Gli obiettivi e le finalità della proposta legislativa sono stati illustrati al presidente Attilio Fontana, ai vicepresidenti Enzo Lucchini e Marco Cipriano, al Consigliere Segretario Battista Bonfanti, al presidente della Commissione Territorio Marcello Raimondi ed ai capigruppo Giuseppe Benigni (Ds), Massimo Zanello (Lega Nord), Mario Scotti (Udc) e Gianfranco Concordati (Uniti nell’Ulivo).

 

La proposta di legge presentata dall’ANCI riguarda al  momento nove borghi lombardi (Bienno, Castellaro Lagusello, Cornello di Tasso, Fortunago, Gradella, Lovere, Monte Isola, Oramala e Zavattarello).

La delegazione dell’ANCI regionale, oltre al presidente Guerini, era composta dai vicepresidenti Giulio Gallera e Achille Taverniti, dal coordinatore regionale del “Club i Borghi più belli”  Achille Lanfranchi, dal segretario generale dell’ANCI Gabriele Pellegrini e dal suo vice Rinaldo Redaelli e dalla coordinatrice dei Dipartimenti ANCI Piera Vismara.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.