Rissa tra extracomunitari, ferito un singalese

Lo scontro ieri sera, sabato 4 marzo, nel piazzale delle Ferrovie Nord

Rissa ieri sera, sabato 4 marzo, davanti alla stazione delle Ferrovie Nord. Poco prima delle 22 un cittadino dello Sri Lanka è stato aggredito da un tunisino armato di una bottiglia, cui aveva rotto il collo. Il giovane singalese è stato colpito al torace e le sue condizioni sono gravi: soccorso dai sanitari del 118 e ricoverato all’ospedale di Circolo le sue condizioni sono considerate serie.
Il tunisino, invece, è stato subito bloccato e condotto in Questura dagli agenti della Volante della Polizia di Stato.
Ora si tratta di ricostruire la dinamica dello scontro che ha visto, uno contro l’altro, due gruppi di extracomunitari, da una parte i singalesi e dall’altra i marocchini. Quello che ha avuto la peggio è stato il cittadino dello Sri Lanka: all’arrivo della Volante si sono dati alla fuga, ma gli agenti sono riusciti a fermare e ad identificare tutti i protagonisti della rissa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.