Robur, altro piccolo allungo grazie ai giovani

L'Abc supera con affanno Correggio e aumenta il vantaggio. Zambelli: "Nulla di preoccupante". Saronno ancora sconfitta: la crisi è nera

Sbadata, traballante, ma alla fine vincente e questo è l’importante. Non è certo stata la migliore Abc dell’anno quella che ha superato (80-74) al Campus il fanalino di coda Correggio, ma anche senza brillare la squadra di Zambelli ha portato a casa i due punti grazie a una seconda metà di gara più concreta. Sugli scudi il terzetto di "under" formato da Ucelli, Rosignoli e Padova, autori di 45 punti sugli 80 totali, oltre al solito apporto di Cecco Vescovi.
La fatica per piegare la Spal non preoccupa comunque il tecnico varesino: «I ragazzi hanno accusato un calo di concentrazione, una cosa che può accadere quando si ha un tale vantaggio in classifica. Tra l’altro sapevamo che sabato le principali rivali avevano perso, per cui la minor tensione è stata fisiologica». Da qui alla fine Zambelli ha già programmato come affrontare le prossime partite: «Nel corso del mese di febbraio, in accordo con il preparatore Giorgio Colombo, abbiamo svolto un importante lavoro di richiamo atletico, e questa è l’altra causa della prestazione così e così contro Correggio. Nei prossimi appuntamenti vorrei dare più spazio ai giovani, anche nei minuti finali delle partite: è importante aumentare la loro esperienza nei momenti caldi perché ai playoff servirà tutto il loro apporto».

Nessuna buona notizia invece dalle parti della Vertical Vision Saronno, sconfitta sul parquet di casa nel sentito scontro con la GeoTecno Como (84-97). I lariani hanno disputato una bella partita, guidati dai punti di Bianchi e Rossetti, ma hanno trovato di fronte una Vertical sempre più in crisi che pare già aver perso l’iniezione di freschezza arrivata insieme al nuovo coach Roberto Premier. Gli amaretti mantengono ora solo quattro punti sull’ultima piazza, occupata da Sangiorgese e Correggio: una situazione che, visti anche i bilanci negli scontri diretti, non invita all’ottimismo.

Classifica (dopo 23 turni)
Varese 40; Voghera*, Omegna, Borgomanero 30; Iseo, Cagliari, Olbia 28; Asti 26; Vado 20; Como, Monza 18; Cavriago, Saronno 16; Castelnovo* 14; Sangiorgese, Correggio 12.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.