Settimana della prevenzione: il 25 e il 26 un camper per visite gratuite

Settimana della prevenzione, dal 18 al 26, per sensibilizzare la popolazione sull'importanza della diagnosi precoce nella battaglia contro i tumori

La LILT  promuove dal 18 al 26 marzo la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica indetta dal Consiglio dei Ministri con il patrocinio del Ministero della Salute e del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

La settimana sarà caratterizzata da un ricco carnet di appuntamenti per informare e sensibilizzare la popolazione sull’importanza della cultura della diagnosi precoce e della prevenzione, come armi più efficaci nella lotta contro i tumori.

Per l’occasione verranno allestiti stand per la distribuzione di materiale informativo e per la raccolta fondi, a sostegno delle iniziative della Lega contro i Tumori, con la proposta dell’olio extra vergine d’oliva, garantito dal Consorzio di Garanzia dell’Olio extra Vergine di Qualità.

L’ olio extra vergine di oliva, ricco di elementi preziosi e simbolo di una sana e corretta alimentazione verrà accompagnato dalla brochure ‘L’olio e le sue mille virtù’, consigli utili e curiosità relative alle molteplici caratteristiche di questo alimento indispensabile alleato della prevenzione nella dieta quotidiana.

Inoltre verranno effettuate visite gratuite al seno e alla cute/nei nell’unità mobile itinerante appositamente allestita e in alcuni Spazi Prevenzione, ambulatori gestiti direttamente dalla Lega contro i Tumori dove opera personale altamente qualificato in campo oncologico.  Il camper per i controlli al seno e alla cute sarà a Legnano il 25 e il 26.

Per conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa:
Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Sezione Milanese
Tel 02 70603263

info@legatumori.mi.itwww.legatumori.mi.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.