SOSDesign: oggetti belli per aiutare i bimbi buoni

Il 5 aprile torna a Milano la mostra mercato di design a scopo benefico, con più di 250 pezzi d'autore

Più di 250 pezzi di design raffinato, un fine benefico e una mostra aperta a tutti. Questo è SosDesign, la nota iniziativa di carattere benefico che quest’anno giunge alla sua quinta edizione.
 
Dal 5 al 10 aprile nel circuito del FuoriSalone si potranno ammirare ed acquistare (spesso a metà prezzo) mobili, lampade, tessuti ed altri oggetti d’autore, con il valore aggiunto di fare del bene. Il tema promozionale scelto quest’anno è "Ride bene chi vuole bene", con un chiaro riferimento al lavoro dell’associazione che sarà aiutata con i ricavi, cioè l’Associazione Veronica Sacchi. Questo centro è attivo dal 2002 nella formazione e nella gestione di volontari clown, quei dottori con il naso rosso che riescono a portare ogni giorno la gioia e la serenità negli ospedali pediatrici. 
 
Con la sua comunicazione sempre accattivante,  SosDesign si conferma l’unica manifestazione charity del Salone del Mobile, in grado di attirare sempre una grande attenzione su queste tematiche di primaria importanza. 
 
Ancora una volta uno dei punti di forza sarà l’attività di comunicazione curata da Rebelot, e frutto della consulenza volontaria di gruppi tecnici come la Guida Fuori Salone di Interni, la Guida Pocket di Abitare, Promocard che dona un flight di cartoline, la rivista mensile Next Exit che dona una pagina di ADV sul numero di Aprile. L’Art Direction è ancora a cura di Zetalab, il progetto e la realizzazione dell’allestimento è a cura di Connexine, l’ufficio stampa è donato da Consolo Produzioni&Consulenza. PrManaging a cura di InterNos Erica Calvi.
 
Quest’anno i manifesti (realizzati da Sabrina Montiglia) ritraggono i 22 designer protagonisti, invitati ad indossare un simpatico nasone rosso, proprio come quello dei novelli Patch Adams che saranno formati grazie ai fondi raccolti.
 
SosDesign sarà ospitata nello Spazio P4 di via Pestallozzi 4 a Milano. L’inaugurazione avverrà il 5 aprile dalle 20 alle 24, con un party e dj/vj set.

Questi, invece, sono i nomi dei designer presenti quest’anno con le loro opere: Cinzia Anguissola, Erica Calvi , Patrizia Catalano, Aldo Cibic, Silvio De Ponte, Beppe Facente, Beppe Finessi, Pietro Gaeta, Tersilla Giacobone, Stefano Giovannoni, Diego Grandi, Alessandro Guerriero, Giulio Iacchetti, James Irvine, Piero Lissoni, Alberto Meda, Giampiero Peia, Matteo Ragni, Marc Sadler, Sam Sannia, Luca Scacchetti e Paolo Ulian.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.