Storace annuncia le proprie dimissioni da ministro

La decisione in seguito alle intercettazioni telefoniche svelate in questi giorni

Il ministro della Sanità Francesco Storace ha presentato le porprie dimissioni a Gianfranco Fini, presidente di Alleanza nazionale, il partito di cui è esponente.
La decisione arriva in seguito alla vicende delle intercettazioni  rivolte a Piero Marrazzo – attuale governatore della Regione Lazio – e Alessandra Mussolini durante la campagna elettorale per le regionali del 2005. Intercettazioni che, secondo le accuse, sarebbero state coordinate da collaboratori dello stesso Storace.
In giornata, le dimissione del ministro verranno presentate
al presidente del Consiglio e al capo dello Stato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.