Stramilano, la mezza maratona più famosa d’Italia

Il 2 aprile Milano ospiterà gli appassionati di running. Dal 25 marzo aperte le iscrizioni in Piazza Duomo

Milano come New York. Come ogni anno la metropoli milanese radunerà oltre 50 mila persone appassionate di sport in occasione della Stramilano prevista per il 2 aprile. La gara podistica primaverile ospiterà, come di consueto, atleti professionisti ma anche appassionati corridori dilettanti che vogliono mettersi alla prova.
La maratona sarà, comunque divisa in categorie. Innanzi tutto si ricorda la Stramilano Agonistica Internazionale che prevede un tracciato pianeggiante di circa 21 Km, che partirà dal Castello Sforzesco per chiudersi all’Arena Civica. I protagonisti saranno atleti professionisti.

15 Km è la distanza prevista per coloro che parteciperanno alla 50 mila. Partendo dal Duomo, corridori di ogni età potranno gareggiare correndo per le vie più belle e famose della città. L’ultima categoria è la Stramilanina di Topolino che vedrà coinvolti i giovanissimi per un tracciato di 6 Km.

Le iscrizioni saranno raccolte in Piazza Duomo al Centro Stramilano che, a partire dal 25marzo, sarà aperto dalle 10 alle 20, mentre il giorno della corsa dalle 7 alle 14.

L’evento sarà promosso anche nelle scuole dai professori di educazione fisica e l’istituto che presenterà il maggior numero di studenti alla manifestazione  sarà premiato dalla Disney con ingressi gratuiti al Disney Resort Paris.

Anche l’Esercito parteciperà alla Stramilano, con atleti che correranno anche per il Campionato Nazionale dell’Arma.
Ad occuparsi dell’infanzia saranno il V Convegno medico scientifico internazionale, che, il primo di aprile, all’Università Statale di Milano in via Festa del perdono, parlerà dello sport come terapia per il bambino, e il Centro Benedetta d’Intino che si occupa dei disturbi psichici dei più piccoli.

Per prepararsi alla stracittadina c’è la possibilità di aderire alla Stramilano Trainig. Ogni domenica, alle ore 10, fino al 26 marzo, gli iscritti alla maratona potranno allenarsi all’Idroscalo o al Parco delle Cave sotto la guida di esperti di running.

Per gli ecologisti ecco l’Ecocorsa, che vedrà numerosi volontari impegnati a raccogliere i rifiuti della giornata.
Da non dimenticare è anche il gemellaggio che Milano ha organizzato con 14 città di tutto il mondo che hanno organizzato eventi analoghi alla giornata podistica milanese.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.stramilano.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.