Stupro di Crenna, continuano le ricerche del violentatore

Proseguono le indagini condotte dal pm Loredana Giglio. La Polizia cerca un uomo sui 30-35 anni, con accento meridionale

Trenta, 35 anni, italiano, con un forte accento del Sud Italia. È questo l’identikit  dell’uomo ricercato dalla polizia e che ieri mattina, intorno alle 10.30, ha violentato una donna in via Boschina, nel rione Crenna. La zona, al confine tra Gallarate e Besnate, è frequentata nei week-end da chi ama fare jogging e da chi approfitta del sole per fare passeggiate con i bambini e con i cani. Le stesse passioni della dottoressa 43enne, sorpresa proprio mentre stava correndo.

Il violentatore, stando alle dichiarazioni rilasciate dalla stessa donna alla Polizia, forse stava correndo per le stradine di Crenna, dato che indossava una tuta da ginnastica. Il fatto che aveva con sé il passamontagna per coprirsi il volto farebbe pensare ad un gesto premeditato, ma gli inquirenti non escludono il raptus. Gli investigatori stanno effettuando controlli in tutta l’area circostante, interrogando chi ha precedenti per reati a sfondo sessuale. Nessuno sembra essersi accorto di nulla, nonostante le grida iniziali della donna: il vento e il freddo hanno fatto sì che in zona ci fossero pochissime persone, forse nessuno. L’uomo ha trascinato la donna in un piccolo dirupo coperto da alcuni alberi, dopo averla colpita con violenza al volto tramortendola, e lì ha consumato la violenza sessuale.

A Gallarate atti del genere non sono consueti. L’ultimo risale a circa un anno fa, con il responsabile che è in carcere a scontare la pena.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.