Un canestro di solidarietà

L'associazione di promozione sociale "Italia-Moldova Onlus" si presenterà al pubblico di Whirlpool-Carpisa

Domenica 26 marzo in occasione della partita di pallacanestro tra Whirlpool Varese (foto: www.simoneraso.com) e Carpisa Napoli, si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport un’importante iniziativa di promozione sociale organizzata dall’Associazione Italia-Moldavia (onlus) che ha sede a Besozzo.

Ad ogni spettatore della partita verrà distribuito materiale informativo sui progetti d’adozione a distanza in favore dei bambini della Repubblica Moldova e verranno diffusi slogan e messaggi dedicati ai temi sociali ed alla tutela dell’infanzia. Sarà inoltre presente uno stand allestito dai volontari dell’associazione stessa, al quale potersi rivolgere per maggiori dettagli sull’iniziativa. Pallacanestro e solidarietà si confermano così un binomio ancora una volta vincente nella nostra Provincia, ricca di glorie sportive e di grande tradizione di volontariato.

I pormotori, le cui attività si possono trovare sul sito www.italiamoldavia.org, si augurano che questa iniziativa possa contribuire alla diffusione di una maggiore coscienza solidale, promovendo la conoscenza di nuove frontiere sociali e culturali e scoprendo realtà umane di Paesi europei (come la Repubblica Moldova) ancor oggi, poco conosciuti.
Un ringraziamento va ovviamente alla Pallacanestro Varese che ha permesso l’iniziativa e per il sostegno della stessa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.