Un incontro sull’educazione dei minori per il Kiwanis Varese

Il primario Nespoli e la professoressa Giromini ospiti della serata

Sarà un incontro sull’educazione dei minori nella scuola pubblica quello di domani sera, giovedì 23 marzo, alle ore 20.30, nel consueto appuntamento di Villa Castiglioni ad Induno Olona del Kiwanis Club Varese. I relatori Luigi Nespoli, primario della pediatria dell’Ospedale di Circolo di Varese, e Margherita Giromini, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Varese 2 Pellico, discuteranno insieme ai soci della formazione scolastica e del suo ruolo nella crescita dei bambini. Saranno presenti, inoltre, alcune autorità istituzionali varesine.

 

Il Kiwanis Club è un’associazione benefica che si occupa delle problematiche dei minori, promuovendo iniziative volte ad un adeguato sviluppo fisico ed intellettuale dei bambini. Per questo, oltre a sostenere specifici progetti in Italia e nel mondo per l’aiuto concreto dei piccoli meno fortunati, incoraggia lo sviluppo di iniziative culturali e occasioni di confronto sul tema dell’educazione dei più piccoli.

 

Nella corso della serata, il presidente del Kiwanis Varese Luigi Gronchi e il primario Luigi Nespoli annunceranno le iniziative frutto della collaborazione dell’associazione con la pediatria dell’ospedale. Il Kiwanis, infatti, oltre a donare agli educatori impegnati in questo reparto dell’ospedale di Circolo delle bamboline da distribuire ai piccoli ricoverati, promuoverà a fine Maggio un convegno sul bambino, per analizzare le patologie e le problematiche legate al suo sviluppo fisiologico e psicologico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.