Un milione di euro investiti in Valceresio

Priorità assoluta al collettore fognario diretto all’ospedale di Cuasso

La Valceresio investe un milione di euro per proseguire, verso l’ospedale di Cuasso al Monte, il collettore che raccoglie gli scarichi di Cavagnano e per collegare Pogliana al depuratore di Cuasso.

Altri 385 mila euro erano stati stanziati per concludere i lavori del depuratore di Arcisate in zona “Mulino del freddo” che interessa anche i comuni di Bisuschio  e Induno Olona e che prevede un’opera di telecontrollo sui pozzetti collegati all’impianto.

«Purtroppo – spiega Franzi, assessore ai lavori pubblici e alla gestione del territorio della Comunità Montana – le ristrettezze di bilancio imposte agli enti locali non consentono di completare il collegamento con l’ospedale, ma, una volta disponibili le risorse, sarà una delle priorità».
La Comunità, inoltre, con la collaborazione di Legambiente e del Museo di Scienze Naturali di Induno, progetta una serie di incontri per parlare dei cambiamenti climatici e degli effetti sulla zona della Valceresio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.